SOLAR COOLING

ECO SOLAR CHILLER - RAFFRESCAMENTO ECOLOGICO

EcoSolarChiller è un sistema unico e pionieristico che utilizza il calore per il raffrescamento degli ambienti. Il calore può provenire da:

  •  rete di teleriscaldamento,
  •  impianto solare termico,
  •  cogeneratore

 L’acqua calda deve avere una temperatura compresa tra 60 e 95°C per far funzionare la macchina e produrre raffrescamento.

La tecnologia Solar Cooling permette di sfruttare calore che altrimenti sarebbe sprecato: significa raffrescare in modo efficiente riducendo le emissioni di CO2. Rispetto ai climatizzatori tradizionali, il consumo elettrico dell’EcoSolarChiller è inferiore del 75%. E inoltre utilizza solo acqua come fluido refrigerante.

 

Raffrescare in modo sostenibile

L’energia necessaria al funzionamento dell’EcoSolarChiller può essere ottenuta da diverse fonti rinnovabili. Ciò significa che è possibile produrre freddo in modo “duraturo ed economico”. Per esempio, il calore prodotto da un impianto solare può essere utilizzato per produrre raffrescamento. Inoltre, la contemporaneità della disponibilità di energia solare e del bisogno di raffrescare rende l’EcoSolarChiller incredibilmente efficiente: il Solar Cooling o raffrescamento solare è il modo più innovativo ed ecologico per la climatizzazione degli ambienti. 

 

Le emissioni di CO2 dovute ai climatizzatori tradizionali sono elevate e in aumento. EcoSolaChiller utilizza il calore in eccesso dell’impianto solare termico per offrire temperature confortevoli con emissioni minime di CO2.